Marca: erbologica
Codice Prodotto: cur120
Disponibilità: Disponibile
€11,98

Curcuma in capsule

Descrizione e proprietà:

È una pianta che è stata usata come spezia per centinaia di anni.
Si caratterizza per essere giallo o mostarda e con un sapore specifico, che dà un altro sapore ai pasti.
Inoltre, il suo consumo ha molti benefici per la salute.

Nel seguente articolo spiegeremo le proprietà della curcuma, una delle stelle della medicina alternativa.
Serve a ridurre l'acidità di stomaco
Coloro che mangiano molte spezie piccanti sanno di avere disturbi di stomaco come conseguenza.
La curcuma può aiutarti, se hai mangiato qualcosa di molto piccante o fritto.
Agisce come tonico dello stomaco che stimola le secrezioni di succo gastrico e pancreatico, facilitando la digestione.
È raccomandato per coloro che soffrono di dispepsia, digestione lenta, gastrite cronica o mancanza di appetito.
La dose raccomandata è di 4 capsule da 500 mg in polvere, quattro volte al giorno.
La curcuma previene i gas
La curcuma è molto buona per questo problema.
E' carminativa aiuta ad espellere i gas dall'intestino. Serve anche ad alleviare le coliche, grazie a componenti come l'eugenolo.
È noto che questa spezia è buona per chi soffre di atonia di stomaco, flatulenza e dispepsia acida.
Ha molteplici benefici per il fegato
La curcuma ha effetti molto buoni come protettore del fegato e tonico per la cistifellea.
Aiuta ad eliminare i calcoli biliari, ha un effetto antinfiammatorio, consente il drenaggio del fegato e lo svuotamento della cistifellea.
Si consiglia di consumare in caso di cirrosi, ittero, malattie del fegato o disturbi della cistifellea.
Per sfruttare queste proprietà, fai bollire un litro d'acqua con 20 grammi di polvere di curcuma e lascia riposare 12 ore.
Filtrare con un panno e bere più volte al giorno.
Permette di trattare alcuni tipi di cancro
Il rizoma di questa pianta contiene 10 componenti anticancro (almeno), tra cui la curcumina e il beta-carotene.
Tutti loro hanno effetti protettivi contro il cancro della pelle, della mammella, del colon e del duodeno.
Aiuta il corpo a resistere meglio agli effetti delle droghe e dei trattamenti contro il cancro, come la chemioterapia.
È un buon rimedio per alleviare l'artrite
I pazienti di curcuma possono soffrire delle proprietà antinfiammatorie dell'artrite reumatoide e di coloro che soffrono di sindrome del tunnel carpale (molto comune oggigiorno a causa dell'uso eccessivo di computer e telefoni cellulari).
Funziona alleviando sintomi e disturbi, soprattutto quando gli antidolorifici non funzionano più o sono richieste alte dosi per ottenere un piccolo conforto.
È un antidepressivo naturale
Questa è una delle applicazioni più conosciute di curcuma nella medicina tradizionale cinese da generazioni.
Questa pianta / spezia è usata per curare depressione e disturbi legati alla tristezza o all'infelicità.
Gli studi attuali rivelano che il consumo di estratto di curcuma o di polvere di curcuma serve a stimolare il sistema nervoso, ma ha anche effetti sul sistema immunitario e sull'umore.
Pertanto, riduce i livelli di stress e provoca un aumento della produzione di serotonina. Può essere usato in pazienti con depressione (emotiva o stagionale) e altri disturbi simili.
Proteggi il cuore
La curcuma è una meravigliosa medicina naturale per il trattamento e la prevenzione delle malattie cardiache.
Ma in aggiunta, i suoi componenti aiutano a ridurre il colesterolo cattivo e i trigliceridi, tutti in modo naturale.
Oltre a seguire una dieta più sana, a mangiare più frutta , i medici consigliano di aromatizzare con la curcuma per prevenire problemi cardiovascolari e malattie, come attacchi di cuore.
Permette di aumentare le difese
Come accennato prima, la curcuma è un grande alleato del sistema immunitario, cioè le barriere che ci proteggono da certe malattie, specialmente quelle causate dai virus.
Questa spezia ha una capacità imbattibile come immunostimolante.

Aggiungilo nei momenti di stress, in inverno e nelle fasi di test previene le difese e le malattie più basse (specialmente l'influenza).
È un rimedio naturale per problemi respiratori
La curcuma è stata usata per secoli per curare la bronchite, poiché la curcumina ha una grande azione anti bronchiale e antinfiammatoria.
Il suo uso è perfetto per il trattamento della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) ed è raccomandato in pazienti con problemi respiratori, grazie alle sue azioni antiossidanti, antinfiammatorie e antibronchiali.
Si raccomanda di consumare 500 mg di curcuma in polvere tre volte al giorno, ai pasti.
È antimicrobico
La ricerca dice che questa spezia offre i suoi principi attivi che aiutano ad eliminare i microbi, impedendo ad esempio di ferire le ferite.
È un ottimo rimedio casalingo per la salmonella, per la sua attività antifungina e ha la capacità di eliminare i batteri.

Precauzioni nell'uso della curcuma
Il consumo di curcuma è controindicato, o si consiglia di ridurre, nei casi di donne in gravidanza o in allattamento, perché può mettere a rischio la salute del bambino.
Inoltre non è consentito nei pazienti con problemi di colecisti, nelle persone con malattia da reflusso gastroesofageo, perché può causare più disagio e in coloro che sono appena stati sottoposti a intervento chirurgico, poiché rallenta la coagulazione del sangue, oltre a causare sanguinamento aggiuntivo

Ingredienti: 500 mg di polvere di curcuma pura 100% naturale, senza additivi

Posologia: 4 capsule al giorno dopo i pasti.

In vendita presso erbologica international erboristeria peruviana on line.


Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!