Marca: erbologica
Codice Prodotto: genz-1000
MPN: genz-1000
SKU: genz-1000
Disponibilità: Disponibile
€39,00

Qtà

Genziana radice tisana 

Le riviste e i siti web specializzati in ambito salutare, dedicano interi paragrafi alle qualità depuranti per l’organismo. Pulire l’organismo, depurare gli organi e anche espellere le tossine, aiuta a rigenerare tutto il proprio corpo. 

Alcune erbe sono importanti e molto richieste proprio per queste qualità. La genziana radice tisana è una di queste. Vediamo prima di tutto quale sia il sapore della genziana radice tisana, perché essa viene apprezzata anche per il suo gusto. 

La radice è sicuramente una parte importante perché si ha una grande presenza di antiossidanti e anche di alcuni Sali minerali che sono utili per aumentare l’ossigenazione del sangue. Tuttavia, per la grande presenza di alcuni componenti, quali Sali minerali e anche tossine “benefiche”, il sapore potrebbe essere più intenso. 

Al contrario di quanto si pensa, la genziana radice tisana non ha un sapore legnoso perché la radice è sempre molto morbida e particolarmente elastica, quindi non è assolutamente simile a nessuna corteccia. 

Il sapore della genziana radice tisana varia da un sapore alla liquirizia a quello floreale, comunque molto piacevole. 

Benefici della genziana radice 

Al pari del fiore e delle foglie, i benefici della genziana radice, sono quelli di avere una buona azione decongestionante, antiossidante e depurativa. 

In linea generale dobbiamo dire che il suo sapore è più amaro se confrontato con la corolla, ma comunque è gradevole. Al suo interno troviamo alcaloidi, gentisina e gentiopicrina. Questi elementi agiscono direttamente sulla digestione, ma in modo diverso rispetto ad altre erbe. 

Infatti aumenta la produzione di muco gastrico, smaltendo quello che è più “vecchio” e contaminato dai batteri. Quindi si ha un’azione realmente molto mirata ad un supporto ottimale per lo stomaco. 

I benefici della genziana radice sono maggiormente apprezzati da coloro che soffrono di ulcere, di reflusso o che hanno anche dei problemi gravi di colon irritabile. Diciamo che i benefici della genziana radice sono anche evidenti quando si sono avute delle intossicazioni alimentari oppure anche quando si è parlato di un problema di influenze di stomaco. 

Per i bambini che magari hanno avuto dei problemi di parassiti intestinali, grazie a questo prodotto erboristico, troviamo un ottimo aiuto per eliminare questi parassiti e quindi avere nuovamente una flora batterica molto attiva. 

Come usare la genziana radice 

Facciamo una premessa per quanto riguarda come usare la genziana radice, perché si potrebbe credere che anche il prodotto fresco, possa essere utilizzabile. Siccome la genziana è un fiore che si coltiva anche in un vasetto, usando le radici fresche si rischia di avere un prodotto molto amaro. La linfa al suo interno tende ad essere anche sedativa per la lingua. 

La radice deve essere sempre essiccata perché fresca, sintetizzando il problema, potrebbe diventare velenosa. I fastidi da intossicazione della radice, sono quelli di avere una lingua intorpidita, gonfia e anche infiammazioni alla gola, fino a creare anche dei crampi allo stomaco. 

Meglio quindi comprare una radice essiccata. Per quanto riguarda il come usare la genziana radice, essa viene usata come decotto, infuso o semplicemente come tisana. 

Genziana radice in vendita 

La genziana radice in vendita è disponibile sia nelle erboristerie che nei negozi di vendita biologica. Alle volte, negli ipermercati o anche in alcuni supermercati, è possibile trovarla, ma attenzione alla qualità. 

Le erboristerie sono obbligate a proporre una radice che sia di buona qualità perché essi non devono avere muffe, batteri o spore. Quindi la genziana radice in vendita in questi locali è quella più consigliata. 

Ovviamente anche i siti web erboristici sono obbligati a rispettare le stesse regole dei negozi fisici perché essi rivendono degli alimenti che poi sono ingeriti dai clienti che li acquistano.Genziana radice tisana 1 kg

Preparazione della tisana: 5 grammi in 100 di acqua bollente, bere 2-3 tazze al giorno.

Preparazione vino di genziana:

macerare in un bicchiere di alcool puro, al quale sia stato aggiunto un mezzo litro di acqua, 30 grammi di genziana radice.

Dopo 24 ore si aggiunga un litro di vino bianco lasciandolo macerare per 10 giorni.

Si filtra e se ne beve un bicchierino prima dei pasti come aperitivo e dopo i pasti come digestivo.

Preparazione amaro digestivo di genziana:10 grammi di genziana,

6 grammi di scorza di arancio dolce, 2 grammi di calamo, 4 grammi di rabarbaro.

Macerare il tutto in 200 grammi di alcool puro e 250 grammi di acqua,

per una settimana pressare, filtrare e mescolare poi con 250 grammi di sciroppo di zucchero.

Uso esterno: le persone lentigginose, lavandosi il viso con decotto di genziana,

ne traggono un beneficio notevole.Usata largamente per la fabbricazione di liquori e vini amari amaro-tonici.

Attenzione: controindicata in presenza di ulcere gastrite intestinali.

formato da 1 kg

Scrivi una recensione

Nota: Il codice HTML non viene tradotto!