Blog
media

Tisana alla Passiflora: ecco le proprietà calmanti che devi conoscere

Tisana alla passiflora rientra tra i rimedi naturali utili per favorire il rilassamento e per conciliare il sonno. Questa pianta è uno dei rilassanti naturali e possiede proprietà utili a contrastare naturalmente l’ansia, difficoltà a dormire ed il nervosismo. Scopriamola meglio.

 Pianta passiflora

Passiflora incarnata è una pianta rampicante utilizzata soprattutto per le sue proprietà sedative che contribuiscono a calmare l’agitazione e difficoltà a dormire. Quest’ultima possiede inoltre le proprietà antispasmodiche, utili proprio per rilassare la contrazione muscolare, come ad esempio quella presente nel tratto intestinale. Il fiore di passiflora essiccato e, in generale la parte aerea, spesso è adoperato per realizzare tisane rilassanti. 

 Passiflora proprietà

Passiflora incarnata è una pianta appartenente alla famiglia delle Passifloracee, tradizionalmente nota per le sue proprietà calmanti, sedative ed antispasmodiche. In particolare, si conoscono gli effetti del alcaloide - passiflorina - che contribuisce a questa pianta le capacità di aiutarci in caso di insonnia, ansia e stress. Inoltre, nel complesso i suoi effetti derivano dal fitocomplesso presente nella sua composizione.

 Passiflora per dormire e non solo

I benefici della pianta di passiflora sono molteplici. È ottima tra le tisane per dormire, ma è bene sapere anche che tradizionalmente viene utilizzata per dare sollievo a:

• Agitazione

• Nervosismo

• Ansia

• Difficoltà a prendere sonno 

• Fastidi gastrointestinali derivanti dal nervosismo

 Passiflora gocce

Con questa pianta spesso puoi trovare le gocce omeopatiche, che possono essere assunte in caso di agitazione, per favorire il sonno o per dare sollievo ai fastidi gastrointestinali che si presentano con il nervosismo.

 Passiflora per dormire: tisane rilassanti

Le erbe officinali sono un rimedio naturale per contrastare ansia, stress e disturbi del sonno. Piante come la passiflora sono la componente ideale per preparare tisane rilassanti con lo scopo di calmare stati di agitazione di minore entità, stress e per conciliare il sonno. 

Le tisane rilassanti sono composte da foglie e fiori essiccati di piante che possiedono principi attivi in grado di favorire un’azione rilassante e sedativa.

La passiflora può essere, inoltre, consumata in aggiunta ad altre piante rilassanti come:

• Camomilla 

• Biancospino 

• Tiglio 

• Valeriana 

 Anche queste piante sono rinomate per le loro proprietà rilassanti in grado di favorire il sonno e dare sollievo a disturbi di agitazione di lieve entità.

Vogliamo sottolineare anche che passiflora non è esente da controindicazioni, quindi se sei in condizioni come la gravidanza consigliamo sempre di rivolgerti al medico per eventuali indicazioni. 

 Concediti un momento per prenderti cura di te e per gustare una tisana della sera dalle proprietà calmanti.

Su Erbologica puoi trovare la tisana alla passiflora e una vasta selezione di tisane rilassanti preparate con piante officinali, che grazie alle loro proprietà e principi attivi naturali donano fin da subito un senso di benessere e rilassamento del corpo e della mente.

 Le informazioni contenute in questo articolo sono riportate con l’esclusivo scopo informativo e non sostituiscono in alcun modo la prescrizione di un medico.Consigliamo di consultare il proprio medico e/o specialista riguardo a qualsiasi dubbio o indicazione.

  • Oct 20, 2021
  • Commenti: 0
Prodotti correlati