Blog
media

Il mese di Ottobre segna l’inizio della stagione di passaggio tra l’estate e l’inverno. Si tratta di un periodo dell’anno in cui sia la natura che il nostro organismo si preparano per affrontare al meglio i climi più freddi. Rappresenta, inoltre, il momento perfetto per rafforzarsi, depurarsi e rilassarsi con l’aiuto delle erbe officinali.

In questo articolo ti presentiamo le erbe officinali più adatte per questo periodo. Scopriamo meglio quali sono e quali benefici offrono.


Erbe officinali per rinforzare le difese immunitarie


Con il cambio di stagione e con l’avanzare del freddo ecco che compaiono i primi sintomi del raffreddore e le prime influenze. Sono malanni di stagione che puoi prevenire grazie alla corretta ed attenta igiene quotidiana, ma anche grazie ad alcuni efficaci rimedi naturali per aumentare le difese immunitarie e contrastare gli spiacevoli sintomi.

Ecco alcune erbe officinali che potrebbero esserti d’aiuto.


 Echinacea: utile soprattutto dopo un malanno di stagione, come un raffreddore o mal di gola. È utile per rinforzare le difese immunitarie di adulti e bambini.

• Uncaria: nota come “unghia di gatto” è una delle erbe officinali conosciuta per le sue ottime virtù utili a rafforzare le difese immunitarie soprattutto nei periodi più freddi.

• Astragalo: è una delle erbe officinali ottime per rinforzare le difese immunitarie e contrastare la sensazione di stanchezza che compare durante i malanni stagionali. É frequente il suo utilizzo sotto forma di polvere per preparare infusi e tisane.

• Schisandra: è ricca di vitamina A e vitamina E, apprezzata anche dai bambini, utile per rinforzare il sistema immunitario e riprendersi dalla sensazione di stanchezza.

• Eleuterococco: noto anche come ginseng siberiano, rinforza le difese e regala una tisana che equilibra le tue energie, aiutandoti a riprenderti dalla stanchezza fisica e mentale.


Erbe officinali per depurarsi dalle tossine e scorie


Il mese di Ottobre rappresenta anche il periodo indicato per depurare il proprio organismo. Con l’aiuto delle erbe officinali puoi liberare l’organismo dalle tossine e scorie accumulate con stress, alimentazione, cambi di stagione, inquinamento o abitudini nocive. Le erbe officinali contribuiscono naturalmente a dare sollievo a disagi come gonfiore, senso di pesantezza o cattiva digestione.

Ecco alcune erbe officinali che potrebbero esserti d’aiuto.


• Carciofo: un’erba officinale purificante e ricca di vitamine, principi antiossidanti e disintossicanti per il fegato e aiuta anche ad aumentare le difese del sistema immunitario.

• Cardo mariano: i suoi frutti ricchi di proprietà disintossicanti e protettive del fegato sono l’ideale per una tisana depurativa per l’organismo.

• Tarassaco:  utile come rimedio naturale per depurare fegato e reni, ma anche per favorire la digestione e contrastare la ritenzione idrica.

• Ortica: la parte aerea di questa erba officinale è nota per la sua funzione diuretica ed anche depurativa.

• Finocchio: è noto per favorire il benessere dell’apparato intestinale grazie alla sua naturale funzione carminativa.


Erbe officinali per favorire il rilassamento 


Nel mese di Ottobre non possono marcare erbe officinali con proprietà calmanti. Il cambio di stagione può essere stressante per il nostro organismo e portare a maggiore accumulo di stress, stanchezza e nervosismo. Per aiutarti a dormire meglio e concederti un momento di relax, ecco alcune erbe officinali utili.


• Camomilla: tradizionalmente utilizzata per dormire bene e avere un sonno di qualità. Un’erba davvero versatile, è utile anche per la digestione e in caso di un malanno di stagione.

• Melissa: conosciuta da sempre per le sue proprietà calmanti è ottima per una tisana rilassante utile a conciliare il sonno.

• Passiflora: utilizzata soprattutto per le sue proprietà sedative che contribuiscono a calmare l’agitazione. Contribuisce naturalmente ad avere un sonno di qualità.

• Valeriana: un noto rimedio naturale per contrastare l’ansia e stress, favorisce il senso di rilassamento e concilia il sonno.

• Lavanda: un’erba officinale molto profumata, calmante e rilassante, usata per aiutare ad alleviare l'ansia ed insonnia leggera.

Su Erbologica offriamo una vasta selezione di erbe officinali, scopri quella giusta per te in questo periodo dell'anno.

Le informazioni contenute in questo articolo sono riportate con l’esclusivo scopo informativo e non sostituiscono in alcun modo la prescrizione di un medico.Consigliamo di consultare il proprio medico e/o specialista riguardo a qualsiasi dubbio o indicazione.

  • Oct 04, 2021
  • Commenti: 0
Prodotti correlati