Categorie

Gli antidolorifici sono senza ombra di dubbio i farmaci più utilizzati, poiché quando il dolore diventa insopportabile si fa di tutto pur di mandarlo via. Dolori come il mal di schiena possono portare all’esasperazione, perciò sempre più persone sono alla ricerca di un antidolorifico naturale per sostituire l’antidolorifico farmaceutico ed evitare così i fastidiosi effetti collaterali. Gli antidolorifici naturali sono delle erbe officinali o alimenti che contengono al loro interno un’alta quantità di principi dall’azione antidolorifica. Ovviamente i prodotti naturali agiscono in un tempo maggiore rispetto ai farmaci e vengono utilizzati per dolori di bassa/media entità, ma sono allo comunque molto efficaci.

Esistono moltissimi antidolorifici naturali, che possono aiutare ad alleviare i dolori, senza dover necessariamente assumere un medicinale. I dolori più comuni per i quali si ricorre a cure naturali sono:

  • mal di testa, emicrania a grappolo e cefalee, mal di gola;
  • dolori mestruali, cistite e bruciore di stomaco;
  • mal di schiena, dolori articolari, reumatismi e artrosi; mal di denti, gengivite e mal d’orecchio;
  • dolori muscolari, cervicale;
  • infiammazione dei tessuti molli.

Inoltre, gli antidolorifici naturali, rispetto ai farmaci tradizionali, provocano un numero limitato di effetti collaterali, essendo molto più leggeri e meno invasivi.

Vis. da 1 a 5 di 5 (1 Pagine)