Blog
media


Bubble tea è diventato in pochissimo tempo un trend di consumo in Occidente. Si tratta di una bevanda taiwanese la cui ricetta originale risale agli anni Ottanta. Il successo di questo snack drink bizzarro ed innovativo è sorprendente, pertanto vogliamo chiarire di cosa si tratta e come puoi preparalo in casa.

 

Bubble tea: cos'è

Bubble tea è una bevanda a base di tè preparata con latte e le perle di tapioca, dette anche popping boba o semplicemente boba. E se non si hanno le boba possono essere usate le gelatine vegetali o quelle alla frutta.

Consistenza, forma e gusti variegati sono gli ingredienti del successo di questo snack drink. Puoi scegliere la variante di tè, il gusto dei boba ed il latte che preferisci e comporre facilmente il tuo tè con le bolle. I bubble tea più conosciuti sono ad esempio, il tè nero con latte e tapioca o tè verde con latte e tapioca. 

 

Bubble tea ingredienti: cosa sono le perle di tapioca

Scopriamo meglio i boba. Questi ultimi sono delle perline gommose di tapioca, ovvero un amido estratto dalla radice della pianta di Manioca. Le perle di per sé hanno un sapore neutro e spesso vengono arricchite di sciroppi alimentari, per cui ovviamente sarà possibile scegliere i gusti più variegati.

Li puoi trovare nei negozi etnici, specializzati in cibi asiatici. E se non li hai vicino ti basterà affacciarti online per acquistarli. Quel che devi sapere è che prima di aggiungere queste perle gommose al tuo tè, queste vanno fatte rinvenire in acqua fredda e poi fatte cuocere. Dopodiché saranno pronte per essere servite con la tua bevanda.

 

Gusti bubble tea

Il bubble tea può essere preparato con latte o senza latte, ma l’elemento costante è la base di tè nero, tè verde oppure tè oolong. Le popping boba contengono succhi di frutta o sciroppi. Possono essere fatte con i gusti più disparati. Molto diffusi sono quelli al mango, fragola, mela, arancia, mirtillo, e la lista continua.

 

Bubble tea ricetta: fatto in casa da te

In Italia il tè con le perle ancora non viene servito in tutte le città. Siamo qui a posta per dirti che puoi tranquillamente prepararlo a casa in ogni momento. Ecco come fare il bubble tea in casa.

Come prima cosa scegli la base. Selezione e prepara una tazza di tè che preferisci. Può essere tè verde, tè nero, tè oolong, o se preferisci il tè matcha. Sappi che puoi decidere anche l’aroma del tè perciò libera la tua fantasia.

Metti in ammollo 50 gr di perle di tapioca in acqua fredda per un’ora, poi cuocile per dieci minuti in 500 ml di acqua. Scola e raffredda. Ci sono boba che si preparano anche più velocemente, quindi se hai fretta basta scegliere la variante giusta per te.

Poi aggiungi i boba al tè, mescoli con il latte (puoi scegliere quello che bevi di solito) e zucchero a piacere. Se desideri puoi shakerare il tutto con qualche cubetto di ghiaccio. Et voilà! Il bubble tea è pronto. E, non dimenticare di versare il tutto nel bicchiere così vedrai le perle.

 

Su Erbologica proponiamo una vasta selezione di tè di qualità:

• tè verde

• tè nero

• tè oolong

• tè matcha 

Puoi scegliere il gusto che desideri e preparare questo delizioso snack drink.


Le informazioni contenute in questo articolo sono riportate con l’esclusivo scopo informativo e non sostituiscono in alcun modo la prescrizione di un medico.Consigliamo di consultare il proprio medico e/o specialista riguardo a qualsiasi dubbio o indicazione.

  • Oct 08, 2021
  • Commenti: 0