Erboristeria online

L'erboristeria è una comunità in crescita di amanti delle piante. Da chi ama cucinare con le erbe a chi semplicemente ne apprezza il bell'aspetto, tante persone si stanno interessando all'ecosistema che ci circonda. L'erboristeria offre molte opportunità per conoscere meglio le piante e la vita che esse supportano. In questo articolo vi presenteremo le piante e i fiori unici dell'erboristeria e vi aiuteremo a iniziare se siete interessati a saperne di più su questo affascinante regno.

Che cos'è l'erboristeria?

L'erboristeria è l'applicazione della botanica e della medicina alla medicina. Gli erboristi utilizzano piante e fiori per giovare alla propria salute e a quella di chi li circonda. Chiunque abbia un giardino o ami il giardinaggio può praticare l'erboristeria a livello amatoriale. La differenza tra erboristeria e botanica è che gli erboristi si occupano delle proprietà terapeutiche di piante e fiori, mentre i botanici si occupano dei principi scientifici che ne sono alla base. Gli erboristi possono essere divisi in due gruppi principali: i casalinghi e gli erboristi professionisti. Le casalinghe tendono a coltivare le proprie erbe e a utilizzarle nella propria cucina. Gli erboristi professionisti sono generalmente erboristi che lavorano in un ambiente terapeutico, come un negozio di alimenti naturali o un dispensario di erbe. Entrambi questi tipi di erboristi possono aiutare i pazienti coltivando le proprie medicine o consigliando erbe che sono state testate e dimostrate efficaci.

La differenza tra botanica ed erboristeria

La botanica è lo studio scientifico delle piante. I botanici sono interessati alla composizione delle piante, compresi i semi e i fiori, e al loro rapporto reciproco e con l'ambiente. Un botanico potrebbe studiare le differenze tra le piante per trovare modi migliori per coltivarle o per sviluppare nuovi alimenti. La botanica è interessata alla composizione e alle relazioni delle piante, così come l'erboristeria è interessata alla composizione e alle relazioni delle piante. Sebbene entrambi i campi siano collegati, la botanica è più interessata alle relazioni scientifiche, mentre l'erboristeria è più interessata all'uso terapeutico delle piante.

Le piante utili dell'erboristeria

Molte delle piante dell'erboristeria sono state utilizzate per migliaia di anni e sono state documentate le loro proprietà medicinali. La maggior parte di queste piante si trova in natura in molte aree del mondo. Le piante utilizzate in erboristeria non sono controllate come i farmaci farmaceutici e quindi molte di esse si trovano nella zona in cui si vive. Alcune delle piante utili in erboristeria sono: - Agrimonia - Un'erba dai molteplici usi, tra cui il trattamento di infezioni, disturbi digestivi e problemi della pelle. È un buon rinforzo immunitario. - Seta di mais - La seta di mais è usata come tonico per la pelle, soprattutto intorno agli occhi. La seta di mais è anche una buona fonte di proteine e di ferro. - C - La consolida maggiore è un'erba ottima per curare le ferite e può essere usata per trattare le infezioni. Può anche essere usata per trattare condizioni maligne e per aiutare a costruire i muscoli. È un'ottima fonte di vitamine e minerali. - Tarassaco - Il dente di leone è spesso usato per trattare l'eccesso di acqua nel corpo, ad esempio quando una persona è stata eccessivamente idratata o ha subito un intervento chirurgico in cui ha perso molta acqua. Può anche essere usato per trattare condizioni maligne e per rafforzare il sistema immunitario. - Echinacea - L'echinacea viene utilizzata per rafforzare il sistema immunitario e trattare le infezioni. È anche un'ottima erba per trattare le infezioni del tratto urinario. - Enula è stata usata per migliaia di anni per un'ampia varietà di condizioni. Può essere utilizzato per trattare una serie di condizioni, soprattutto per quanto riguarda le vie urinarie. - Efedra - L'efedra viene spesso utilizzata per trattare la pressione bassa e alta, oltre che per trattare l'anemia e la gotta. È un'erba molto forte e va usata con cautela. - Aglio - L'aglio è una delle erbe più conosciute in erboristeria. È un'erba ideale per il trattamento di una varietà di condizioni, soprattutto quelle che coinvolgono il sistema immunitario. - Ginseng - Il ginseng è noto per la sua capacità di rafforzare il sistema immunitario, trattare le condizioni del sistema nervoso e aumentare la resistenza. - Rafano - Il rafano è un'erba ideale per il trattamento di varie patologie che interessano l'apparato digerente, soprattutto quando è coinvolto lo stomaco.

Sarsapariglia - La sarsapariglia è spesso usata per trattare varie condizioni che interessano le vie urinarie, soprattutto quando si tratta di infezioni del tratto urinario.

L'erba di San Giovanni o più comunemente detta Iperico, è un'erba ben nota in erboristeria, soprattutto per il trattamento di varie forme di depressione. - Sumac - Il sumac è spesso usato per trattare le condizioni che interessano le vie urinarie, soprattutto quando si tratta di infezioni del tratto urinario.

Agnocasto è un'erba ideale per il trattamento di una serie di condizioni che interessano il sistema riproduttivo femminile.

L'achillea è spesso usata per trattare un'ampia gamma di condizioni e può essere usata per aiutare a regolare il ciclo mestruale.

Fiori di erbe

I fiori dell'erboristeria non sono preziosi solo per le loro medicine, ma sono anche belli e meritano di essere apprezzati come parte dell'ecosistema. Di seguito sono riportati alcuni dei fiori più belli presenti in erboristeria:

Giglio del Perù è un fiore bellissimo che viene spesso utilizzato per matrimoni, feste di compleanno e altre occasioni speciali.

Può essere usato per produrre profumi e i petali possono essere utilizzati per tingere i tessuti.

La calendula ha molti utilizzi, tra cui il trattamento di infiammazioni e infezioni e la guarigione di ferite.

Il geranio è un fiore bellissimo che viene spesso utilizzato in erboristeria. Può essere usato per preparare olii e tinture e per fare pot-pourri.

L'issopo è una bellissima erba che viene spesso utilizzata in erboristeria. Può essere utilizzato per preparare infusi, pot-pourri e pomate alle erbe e può essere utilizzato anche per la produzione di tisane.

Altre specie uniche in erboristeria

Molte delle piante e dei fiori sopra citati sono ottimi per molte cose, ma non sono le uniche specie utilizzate in erboristeria.

Qui di seguito illustreremo alcune delle specie più singolari che si trovano spesso in erboristeria.

L'aloe è un'ottima pianta da utilizzare per il trattamento di ustioni e altre condizioni dolorose. Ha molti usi terapeutici e può essere impiegata in pomate e cataplasmi per aiutare a guarire ustioni e contusioni. - Arctium lappa - L'Arctium lappa è un'ottima pianta utilizzata per trattare i problemi di stomaco e ridurre la pressione sanguigna. Può essere usata come diuretico, espettorante e alterativo.

L'efedra è una specie unica di pianta spesso utilizzata in erboristeria. Può essere usata per trattare l'ipertensione e può essere masticata o preparata come tè.

La liquirizia è un'erba unica che viene spesso utilizzata per il trattamento di un'ampia gamma di condizioni. Può essere usata per trattare la stitichezza e le ulcere gastriche.

Consigli

Esistono ottime erboristerie online che ti permettono di acquistare molte erbe officinali, tè, tisane, infusi a prezzi più convenienti delle classiche erboristeria, si riceve la merce in massimo 48 ore, provatele!